Benvenuti al Punto Nascita

Punto Nascita

Humanitas San Pio X è dotata di un Punto Nascita costituito dalle Unità Operative di Ostetricia e Ginecologia e di Neonatologia. È attiva un’accettazione ostetrica h24 per le gravide e dalla 35ª settimana è previsto l’accesso al pre-ricovero in cui vengono completati gli esami e predisposta la cartella clinica. Le gestanti che intendano partorire nella nostra Struttura devono prendere contatto con il personale medico di Ostetricia e Ginecologia a partire dalla 35ª/36ª settimana per la valutazione clinica dell’andamento della gravidanza.

La prenotazione della visita ambulatoriale può avvenire di persona, recandosi agli sportelli dedicati, online sul sito www.sanpiox.net/prenotazioni o contattando telefonicamente il numero

  • 02.6951.6000 per il Servizio Sanitario Nazionale (SSN) dal lunedì al venerdì ore 09.00 – 16.00
  • 02.6951.7000 per pazienti Privati/Convenzionati dal lunedì al venerdì ore 08.30 – 17.00 e sabato ore 08.00 – 12.00.

Il Punto Nascita è visitabile durante gli Open Day dedicati o in occasione di HumanitasMAMA, giornata speciale che raccoglie tanti futuri e neo genitori con momenti di formazione e prevenzione, attività legate a benessere e spazi di confronto diretto con gli specialisti dell’ospedale.

Assistenza al parto

L’equipe dell’Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia è in grado di fornire alle future mamme un’assistenza ostetrica “one to one”, 24 ore su 24, 365 giorni all’anno, nel più totale rispetto della fisiologia del travaglio di parto.

A partire dalla 40ª settimana compiuta, è attivo l’ambulatorio ostetrico della gravidanza a termine.

Un anestesista dedicato alla sala parto garantisce 24 ore su 24 la parto-analgesia alle pazienti che ne fanno richiesta.

La visita anestesiologica viene effettuata in occasione della valutazione ostetrica della 36ª/37ª settimana o dopo richiesta della partoriente, in corso di travaglio, qualora non fosse stata già effettuata.

In caso di necessità, la gestante può contattare il Punto Nascita h24 al numero 02.6951.7421, oppure accedere direttamente al reparto di Ostetricia e Ginecologia (IV° piano), ove sarà accolta e visitata immediatamente.

È consentito effettuare, secondo le normative regionali vigenti, la raccolta del sangue cordonale al parto per uso autologo.

Inoltre, viene favorito l’immediato contatto “skin to skin” tra mamma e neonato ed il precoce attaccamento al seno sia dopo parto naturale sia dopo taglio cesareo.

Assistenza al neonato

Provvisto di culle termiche, lettini aperti e poltrone per l’allattamento, il reparto di neonatologia è il luogo in cui mamme e neonati vivono i loro primi momenti insieme, in sicurezza e in privacy.

La visita clinica del neonato viene eseguita alla nascita e tutti i giorni dal Neonatologo, direttamente in camera alla presenza della mamma, insieme a una infermiera pediatrica del Nido, in modo da verificare il benessere del piccolo.

Il Neonatologo, presente h24, garantisce assistenza per ogni necessità. Se un neonato presenta una situazione di maggiore criticità cardio-respiratoria e necessita di un livello assistenziale più elevato, previa stabilizzazione, si provvede al suo trasferimento in un reparto di Terapia Intensiva Neonatale, garantendo comunque il suo ritorno per il proseguo della degenza quando le condizioni cliniche e il livello di cura lo consentono. Il trasporto del neonato avviene mediante il Servizio di Trasporto Emergenza Neonatale (STEN) della Regione Lombardia.

Degenza

La degenza prevista per le puerpere da parto spontaneo è di 2-3 giorni, mentre dopo taglio cesareo è di 3-4 giorni. Durante la degenza vengono effettuati controlli quotidiani del benessere del neonato e della neomamma, sia con esami di laboratorio sia con valutazioni cliniche.

Il Nido è “aperto” e consente il libero ingresso alle mamme ed ai papà per informazioni riguardanti l’alimentazione del neonato, l’igiene e la sua cura.

Camere

SSN

Camera doppia climatizzata, dotata di servizi, fasciatoio e televisione. Il papà ha la possibilità di rimanere con la neomamma sino alle 20.00. I parenti hanno accesso per una visita dalle ore 17.00 alle 19.00.

Privati/Convenzionati

Stanza singola climatizzata con un posto letto per l’accompagnatore, fasciatoio, televisione, servizi con doccia. I parenti hanno sempre libero accesso sino alle ore 20.00.

È possibile usufruire della camera privata pagando la sola differenza alberghiera.

Il rientro a casa

La dimissione è prevista a 48 ore dopo la nascita naturale e a 72 ore dopo il taglio cesareo ed avviene solitamente durante le ore mattutine del giorno previsto per la dimissione. La neomamma è visitata per controllo ambulatoriale post-partum dopo 4-6 settimane; in caso di parto cesareo il controllo, in cui vengono anche tolti i punti, avviene dopo circa 7 giorni.

Prima della dimissione, tutti i neonati sono sottoposti a:

  • test di screening metabolico neonatale esteso
  • determinazione della bilirubina per via transcutanea
  • valutazione della funzione uditiva mediante otoemissioni
  • monitoraggio della saturazione arteriosa e della frequenza cardiaca
  • prova del riflesso rosso.

Inoltre, al momento della dimissione, è consegnata ai genitori una relazione contenente i principali dati clinici, eventuali accertamenti eseguiti durante la degenza, indicazioni nutrizionali consigliate, appuntamenti ambulatoriali suggeriti e necessari, per i quali viene già fissato giorno ed orario.

A tutti i neonati vengono garantiti 2 controlli clinici ambulatoriali neonatali, l’esecuzione di una ECG tra il 25° e 40° giorno di vita e, se necessario, dell’ecografia del bacino tra il 2° e il 3° mese quale screening per la displasia congenita dell’anca.

Per eventuali dubbi o chiarimenti, i genitori possono sempre contattare il Nido al numero 02.6951.6427 o tramite e-mail all’indirizzo neonatologia@sanpiox.humanitas.it.

SCOPRI LA CARTA DEI SERVIZI DEL PUNTO NASCITA

Unità operative e Ambulatori Specialistici