Chirurgia Robotica

Che cos’è la Chirurgia robotica?

Negli ultimi anni alla chirurgica mini-invasiva tradizionale (laparoscopica-toracoscopica) si è affiancata la chirurgica mini-invasiva robotica.

Il Sistema di Chirurgia DaVinci rappresenta la piattaforma più avanzata per la chirurgia mini invasiva disponibile oggi a livello mondiale. L’integrazione della visualizzazione 3D in alta definizione, degli strumenti comandati da semplici movimenti del polso e il controllo intuitivo dei movimenti consente al chirurgo di superare i limiti delle tecnologie e chirurgie convenzionali adottando un approccio mini-invasivo a una vasta gamma di procedure chirurgiche complesse.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi della Chirurgia robotica?

La piattaforma chirurgica offre una visione 3D ad alta definizione inserita nella consolle del chirurgo e amplia le capacità cliniche dell’operatore. La consolle e l’interfaccia del sistema basata sulle caratteristiche fondamentali del sistema DaVinci originale di prima generazione garantiscono al chirurgo una posizione più ergonomica e una interfaccia utente migliore. Nel sistema DaVinci Si sono state introdotte alcune piccole significative modifiche sui principali controlli della consolle azionati con la punta delle dita. I controlli traducono e adattano i movimenti delle mani del chirurgo alle braccia robotiche del carrello paziente.

Come si svolge un intervento di Chirurgia Robotica?

Quando il chirurgo opera dalla consolle, i suoi movimenti vengono tradotti dal sistema in micromovimenti precisi degli strumenti endowrist. Il sistema richiede che ogni manovra chirurgica sia eseguita sotto il diretto controllo del chirurgo, non effettuabile altrimenti. Ripetuti controlli di sicurezza impediscono qualsiasi movimento indipendente degli strumenti o delle braccia robotiche. Il chirurgo opera comodamente seduto alla consolle, corredata di un visore ad alta definizione, che fornisce immagini elaborate in 3D, aggiungendo una profondità realistica alla visione del campo operatorio. Il chirurgo utilizza due manipoli, posizionati sotto il display, con i quali può controllare l’endoscopio e gli strumenti robotici, mantenendo le mani ed i polsi posizionati in linea con gli occhi. Il sistema traduce perfettamente i movimenti della mano, del polso e delle dita del chirurgo in simultanei e precisi movimenti degli strumenti chirurgici. I pedali posti alla base della console consentono il controllo della strumentazione ausiliaria chirurgica (elettrocauterizzazione, ultrasuoni, etc.) e includono un meccanismo di “frizione” (clutch mechanism) che consente di riposizionare in linea i manipoli rispetto ai bracci robotici per una maggiore ergonomia e coordinazione oculo-motoria. L’interfaccia robotica può regolare la risposta ai movimenti della console con un rapporto da 5:1 a 2:1 e filtrare il tremore fisiologico naturale del chirurgo. Alle braccia meccaniche vengono fissati i vari strumenti chirurgici come pinze, forbici,dissettori, che un’equipe presente al tavolo operatorio provvede ad introdurre nella sede dell’intervento. Il design esclusivo degli strumenti assicura una destrezza ottimale che consente una esecuzione precisa di procedure complesse di dissezione e ricostruzione. L’interfaccia utente assicura l’integrazione tra il sistema DaVinci Si e le altre apparecchiature presenti in sala operatoria; la semplicità dell’interfaccia touch screen del monitor del carrello di visione, consente al personale di accelerare la predisposizione della sala operatoria per i diversi interventi, con una riduzione dei tempi.

L’intervento di Chirurgia robotica è doloroso o pericoloso?

Recenti studi stanno dimostrando la superiorità clinica del sistema DaVinci rispetto alla laparoscopia e alla chirurgia tradizionale.

Rispetto alla chirurgia video assistita tradizionale la chirurgia robotica presenta importanti vantaggi tra cui un minor dolore postoperatorio e una rapida ripresa delle funzioni fisiologiche legate al minor traumatismo. L’impiego dei bracci meccanici ha, infatti, il vantaggio di rendere le manovre più delicate e fini riducendo il trauma della parete addominale e degli organi interni. Nel dettaglio il sistema DaVinci® è quindi un sistema robotico progettato per superare i limiti delle tecniche chirurgiche “open” e laparoscopiche.

Quali pazienti possono sottoporsi a interventi di Chirurgia robotica?

I principali campi di applicazione in Chirurgia Generale sono la

  • Chirurgia Gastrica
  • Chirurgia Epatobiliopancreatica
  • Chirurgia della Giunzione Esofagogastrica (Ernia iatale – MRGE -acalasia)
  • Chirurgia del Colon e del Retto