Aorta e arterie sistemiche

L’arteria aorta e le arterie sistemiche sono quei vasi sanguigni adibiti al trasporto del sangue ossigenato e ricco di sostanze nutritive dal cuore verso ogni organo e tessuto dell’organismo.

Fanno parte della cosiddetta “circolazione sistemica”, (o “grande circolazione”), ovvero quel sistema di vasi sanguigni deputati al trasporto di sangue ossigenato dal cuore al resto del corpo (circolazione “cuore-tessuti-cuore”): questo tipo di circolazione inizia dal ventricolo sinistro del cuore e si spinge in tutto l’organismo portandovi sangue ossigenato, per poi ricondurre al cuore lo stesso sangue sprovvisto di ossigeno e carico di prodotti di scarto e anidride carbonica.

Il sangue conclude il percorso della grande circolazione nell’atrio destro del cuore, dove si riversa. Tramite la circolazione polmonare (o “piccola circolazione”) il sangue transita poi dal cuore ai polmoni e viene ripulito e ossigenato, per essere di nuovo a disposizione della grande circolazione, in un circolo virtuoso.

Che cosa sono l’aorta e le arterie sistemiche?

Le arterie sistemiche sono condotti derivanti dall’arteria aorta, il principale vaso arterioso dell’organismo umano che parte dal ventricolo sinistro del cuore.

L’aorta, dal suo punto di partenza nel ventricolo sinistro del cuore, mediante un’apertura regolata dalla valvola aortica, sale per un corto tratto verso l’alto (da cui il termine “aorta ascendente”); prosegue poi a sinistra e posteriormente per formare l’arco aortico (o arco sistemico), per poi prolungarsi nell’aorta discendente (formata da due porzioni, l’aorta toracica e l’aorta addominale); si arresta infine in corrispondenza della quarta vertebra lombare, dove subisce una biforcazione nelle due arterie iliache comuni. La sua portata è di quattro litri al minuto.

L’aorta attraversa il torace e l’addome, e fornisce loro il sangue dai suoi molteplici rami collaterali, mentre per le parti del corpo più periferiche (testa, collo, bacino, arti superiori e inferiori) la vascolarizzazione è sostenuta dalla presenza di grossi vasi arteriosi che si diffondono dall’aorta stessa (arteria omerale, arteria femorale, arteria carotide, ecc.).

A che cosa servono l’aorta e le arterie sistemiche?

La funzione dell’aorta e delle arterie sistemiche è quella di trasportare il sangue ossigenato dal cuore verso tutti i tessuti e organi del corpo.