Corpo estraneo nel naso

La presenza di un corpo estraneo nel naso riguarda molto spesso i bambini piccoli, che tendono a inserire nel naso, o in bocca, piccole parti di giocattoli o piccoli oggetti che trovano in giro. È molto importante quindi la prevenzione, offrendo loro giocattoli certificati, in buono stato e idonei all’età, e facendo attenzione a non lasciare alla loro portata oggetti potenzialmente pericolosi a causa delle dimensioni.

Quali sono i sintomi collegati alla presenza di un corpo estraneo nel naso?

Un corpo estraneo nel naso provoca fastidio, prurito e/o dolore, può anche causare un leggero sanguinamento.

Come agire in caso di corpo estraneo nel naso?

Si consiglia di tenere una posizione eretta e la testa dritta quindi, dopo aver tappato la narice libera, a soffiare il naso in con decisione, sperando che il corpo estraneo esca da solo.

Questa semplice operazione solitamente è risolutiva, diverso il caso di un corpo estraneo che si trova più in profondità. Nel caso di fallimento è meglio andare al pronto soccorso.

Cosa non fare?

Non provare a togliere manualmente o con l’aiuto di utensili l’oggetto, questa operazione potrebbe spingere il corpo estraneo più in profondità e aggravare la situazione.

ATTENZIONE: le informazioni raccolte in quest’articolo non sostituiscono in nessuna maniera l’intervento o i suggerimenti degli operatori di primo soccorso e sono solo semplici consigli per tenere la situazione sotto controllo aspettando i soccorsi.