Escoriazione della cornea

La cornea è una delicata e basilare struttura dell’occhio: è la membrana trasparente localizzata nella parte frontale del globo oculare, davanti alla pupilla. L’escoriazione della cornea è una abrasione con conseguente perdita di tessuto e può interessare strati più o meno profondi della cornea. Di solito, l’escoriazione della cornea ha origini traumatiche: la rottura delle lenti a contatto, un corpo estraneo che entra nell’occhio, un urto, un’unghiata.

Quali sono i sintomi collegati all’escoriazione?

L’escoriazione della cornea può presentarsi con dolore, sensazione di corpo estraneo, lacrimazione, arrossamento. Possono anche presentarsi dei disturbi della visione e fotofobia.

Cosa fare in caso di escoriazione della cornea?

È molto importante andare in pronto soccorso o dall’oculista.

Cosa non fare?

Non strofinare l’occhio e non provare a rimuovere da soli eventuali corpi estranei.

IMPORTANTE: le informazioni raccolte in quest’articolo non sostituiscono in nessuna maniera l’intervento o i suggerimenti degli operatori di primo soccorso e sono solo semplici consigli per tenere sotto controllo la situazione nell’attesa dei soccorsi.