Escoriazione della pelle

L’ escoriazione della pelle è una abrasione dello strato superficiale della pelle, colpita di striscio in conseguenza a un trauma. Il sangue e i liquidi che ne fuoriescono coagulandosi compongono una sottile crosta. È un’esperienza abbastanza comune negli adulti e nei bambini, basta pensare a una scivolata, a una caduta o a uno sfregamento contro un muro.

Cosa fare in caso di escoriazione della pelle?

L’escoriazione è un’abrasione superficiale e quindi non deve dare nessuna preoccupazione, la crosta tende a cadere da sola senza lasciare cicatrici.

Si consiglia però di prendersi cura della ferita, lavandola con acqua e poi medicandola.

Cosa non fare?

Non provate a togliere la crosta, andrà via da sola nel giro di alcuni giorni.

IMPORTANTE: le informazioni contenute in quest’articolo non sostituiscono in alcun modo l’intervento o le indicazioni degli operatori di primo soccorso e forniscono solo semplici suggerimenti per tenere sotto controllo la situazione nell’attesa dei soccorsi.