Alopecia

L’alopecia è una condizione caratterizzata dalla perdita dei capelli o dalla diminuzione del loro spessore. L’alopecia può avere esordio improvviso o graduale; in genere la perdita inizia dalla sommità della testa con la comparsa di calvizie a chiazze. All’alopecia può anche associarsi la perdita di peli.

Quali patologie possono essere legate all’alopecia?

Alcune delle patologie che possono essere associate al disturbo sono:

  • Alopecia areata
  • Dermatofitosi
  • Ipertiroidismo
  • Ipogonadismo maschile
  • Ipotiroidismo
  • Lebbra
  • Lichen planus
  • Lupus eritematoso sistemico
  • Morbo di Graves – Basedow
  • Psoriasi
  • Scabbia
  • Sclerodermia
  • Sifilide
  • Sindrome dell’ovaio policistico

Cosa fare in caso di alopecia?

In alcuni casi, si risolve spontaneamente, senza che siano necessari trattamenti. Qualora alla sua origine vi siano problemi di salute, può essere utile un trattamento farmacologico, come per esempio l’assunzione di farmaci che riducono l’infiammazione e sopprimono il sistema immunitario.

Se l’alopecia è temporanea, si può valutare un trapianto di capelli o altre procedure chirurgiche. Tra le soluzioni più innovative, segnaliamo il trattamento a base di plasma ricco di piastrine.

Quando è il caso di rivolgersi al medico?

Qualora si noti una perdita improvvisa di capelli, magari a ciocche, decisamente superiore rispetto a ciò che accade normalmente mentre ci si pettina o ci si lava i capelli, è bene consultare il medico.