Amenorrea

L’amenorrea è l’assenza del ciclo mestruale. Si parla di amenorrea quando il ciclo non si presenta per almeno tre volte di seguito o se le prime mestruazioni non compaiono entro i quindici anni. Tra le cause, oltre all’instaurarsi di una gravidanza, possono esserci disturbi a carico degli organi riproduttivi o squilibri ormonali.

Quali patologie possono essere legate al disturbo?

Alcune delle patologie che possono essere associate all’amenorrea sono sindrome dell’ovaio policistico, acromegalia e malattia di Wilson.

Cosa fare in caso di amenorrea?

Per intervenire è necessario individuare la causa alla base del disturbo. Il medico potrebbe prescrivere contraccettivi a base di ormoni o farmaci specifici, qualora il problema coinvolga ghiandole come ipofisi o tiroide.

In presenza di un tumore o di un problema di tipo strutturale potrebbe rendersi necessaria la chirurgia.

Quando occorre rivolgersi al medico?

È consigliabile consultare il medico se le mestruazioni non compaiono per tre cicli consecutivi e se, superati i quindici anni, non si è ancora avuto il ciclo mestruale.