Oltre 6 milioni di persone in Italia soffrono di ansia. Sono tra i disturbi mentali più frequenti nella popolazione e oggi si curano con terapie costruite sulle caratteristiche individuali di ogni paziente. È questo l’innovativo approccio di medicina personalizzata del nuovo Centro per i disturbi di ansia e panico che aprirà a giugno in Humanitas San Pio X.

A guidarlo il professor Giampaolo Perna. Ricercatore, clinico e docente in prestigiose università nel mondo, attualmente insegna presso Humanitas University (Milano), Università di Miami (USA) e Università di Maastricht (Olanda). Da oltre 25 anni si dedica ai disturbi d’ansia divenendo anche uno dei riferimenti mondiali della medicina personalizzata in ambito psichiatrico. Da 5 anni, infatti, è il presidente della Sezione sulla Psichiatria Personalizzata della Associazione Psichiatrica Mondiale (WPA) e co-editore capo della rivista scientifica internazionale “Personalized Medicine in Psychiatry” pubblicato dal massimo editore scientifico mondiale.