Gastroenterologia ed Endoscopia

L’Endoscopia è una specializzazione della medicina dedicata all’osservazione diretta degli organi interni cavi. Grazie al continuo progresso tecnologico e alla miniaturizzazione delle sonde endoscopiche, l’endoscopia è andata sempre più diffondendosi, tanto che oggi viene considerata come metodica di prima scelta per la diagnosi e per la terapia di molte affezioni degli apparati digerente e respiratorio.

Il Servizio di Gastroenterologia ed Endoscopia di Humanitas San Pio X effettua prestazioni strumentali di endoscopia e visite specialistiche sia per pazienti ambulatoriali, che per pazienti degenti in DH o in ricovero ordinario, sia in regime di accreditamento con il SSN che in solvenza.

Nell’ottobre 2004 il Servizio di Gastroenterologia ed Endoscopia è stato trasferito in nuovi locali, appositamente progettati e allestiti, situati al seminterrato -3 del blocco “F”.

Nella nuova collocazione il Servizio dispone di: 1 area di attesa, 1 studio per anamnesi, 2 box spogliatoio, 2 sale di endoscopia di 30 e 25 mq rispettivamente, 1 blocco disinfezione strumenti composto da una sala per la decontaminazione manuale e una per il lavaggio automatico degli endoscopi, 1 sala per il risveglio monitorato dopo anestesia o sedazione profonda, 1 segreteria per la refertazione, 1 sala dimissione, 1 area filtro per gli operatori.

Presso il Servizio di Gastroenterologia ed Endoscopia vengono eseguite procedure endoscopiche sull’apparato digerente superiore e inferiore, sulle vie biliari, su trachea e bronchi; tutte le procedure possono essere diagnostiche o operative a seconda che vengano espletate per propositi di diagnosi o per la cura di alcune malattie.

Le manovre terapeutiche che possono essere eseguite in endoscopia includono la rimozione di polipi, la dilatazione di tratti stenotici, il posizionamento di endoprotesi, la vaporizzazione laser di lesioni endoluminali, l’estrazione di calcoli dalla via biliare, il trattamento delle fonti di emorragia.

Oltre alle attività strumentali, i medici del Servizio svolgono visite mediche specialistiche, prevalentemente mirate alla diagnosi e alla terapia in ambito gastroenterologico.

Le prestazioni erogate comprendono:

  • Esofagogastroduodenoscopia (EGDS) per la visualizzazione della superficie mucosa dell’esofago, dello stomaco e del duodeno
  • Rettosigmoidoscopia e Colonscopia per lo studio del grosso intestino, dal retto al cieco e all’ultima ansa ileale
  • Tracheobroncoscopia per la visione della trachea e dei bronchi, fino ai rami sotto-segmentari
  • Colangiopancreatografia retrograda endoscopica (ERCP) per la esplorazione combinata (radiologica e endoscopica) delle vie biliari
  • Enteroscopia con video capsula per l’esplorazione della superficie mucosa del piccolo intestino
  • Breath Test per Helicobacter pylori per la valutazione della presenza del batterio nello stomaco attraverso l’analisi del respiro
  • PH-impedenziometria e manometria esofagea per lo studio della fisiopatologia esofagea e cardiale e per la valutazione del reflusso gastro-esofageo
  • Posizionamento e rimozione del palloncino intragastrico (BIB) per la terapia dell’obesità
  • Gastrostomia endoscopica percutanea (PEG) per il supporto nutrizionale o per la somministrazione di farmaci in particolari situazioni quali la malattia di Parkinson

Procedure terapeutiche complesse, come interventi laser, interventi sulle vie biliari, posizionamento di endoprotesi, polipectomie di lesioni di grosse dimensioni possono richiedere il ricovero dei pazienti in degenza ordinaria o di day hospital.

Le attrezzature del Servizio sono state completamente rinnovate e comprendono videoprocessori ed endoscopi ad alta definizione (HD) in grado di trasmettere le immagini endoscopiche su monitor per la valutazione collegiale dei quadri clinici e per la documentazione fotografica riducendo così quel carattere di soggettività che hanno i referti endoscopici non corredati da immagini.

La disinfezione ad alto livello degli endoscopi viene effettuata con lavatrici automatiche che utilizzano acido peracetico e che consentono la completa tracciabilità di ogni singolo ciclo di disinfezione.

L’Equipe del Servizio di Gastroenerologia ed Endoscopia è composta da medici e infermieri specializzati, che si dedicano unicamente e a tempo pieno alle attività endoscopiche e gastroenterologiche.

I punti di forza del Servizio sono soprattutto rappresentati dalla capacità di eseguire tutte le metodiche diagnostiche e operative riguardanti l’apparato digerente e l’albero tracheo-bronchiale.

La nuova impostazione data al Servizio ha consentito di partecipare a programmi di ricerca internazionali(Duodopa nella malattia di Parkinson, studio multicentrico osservazionale), nazionali (Prevalenza delle lesioni non polipoidi del colon retto, multicentrico osservazionale) e regionali (tra i quali uno studio multicentrico sulla terapia endoscopica degli adenomi cancerizzati del colon, uno studio sulle diagnosi endoscopiche delle emorragie intestinali, uno studio  sulla Enteroscopia con capsula, uno studio sul confronto di differenti preparazioni intestinali alla colonscopia).

Il Servizio partecipa al programma di “Screening dei tumori del colon e del retto” coordinato dalla ASL Città di Milano.