Oncologia

Humanitas San Pio X ritiene, da sempre, l’attenzione al paziente oncologico uno dei suoi obbiettivi prioritari.
Pertanto, negli anni si è sviluppata un’organizzazione clinica all’interno della Struttura volta a gestire la diagnosi, la cura e la riabilitazione dei pazienti oncologici in un’ottica multidisciplinare: tale approccio è il risultato di una evoluzione culturale e scientifica che raggiunge i migliori risultati attraverso l’interazione di diversi specialisti, presenti nella Struttura.
L’Unità Operativa di Oncologia Medica di Humanitas San Pio X opera, nella cura dei pazienti oncologici, in questa ottica collaborativa e si avvale della disponibilità di differenti strutture e moduli organizzativi: il reparto di degenza, il Day Hospital e gli ambulatori dedicati.
In questo modello organizzativo, il paziente può essere accolto in specifiche strutture adatte a soddisfare le esigenze di cura di ogni singolo percorso coordinato dal Medico Oncologo che si avvale della collaborazione di vari specialisti per la diagnosi, oggi sempre più raffinata e precisa, o per varie fasi di un programma di cura.
Il modello organizzativo in atto prevede la rapida esecuzione dei test diagnostici necessari: dalla diagnostica per immagini (Radiologia, TAC, Risonanza magnetica, ecografia, percorso di diagnostica senologica, PET),  alla collaborazione con un avanzato servizio di anatomia patologica che garantisce un inquadramento diagnostico fondamentale per un corretto programma terapeutico, sino alla medicina nucleare che fornisce informazioni diagnostiche importanti.